DIDO EPIDERMICA

La tragedia di Didone, regina di Cartagine di Christopher Marlowe, Leonce und Lena di Georg Büchner,
Inferno (Divina Commedia) di Dante Alighieri.

Lenz Rifrazioni realizzato dall’11 al 18 luglio una residenza in Spagna al Centro Párraga, importante spazio di ricerca e sviluppo delle arti sceniche contemporanee a Murcia. La residenza è finalizzata alla produzione di DIDO EPIDERMICA FRAGMENTA opera video di Francesco Pititto all’interno del più ampio progetto DIDO, nuova creazione di Maria Federica Maestri e Francesco Pititto ispirata a Dido Aeneae di Ovidio. Una drammaturgia visiva – imagoturgia – stratificata che restituisce mappe geografico-emozionali, visioni poetiche che dilatano l’azione performativa rifrangendo i nuclei drammaturgici primari del mito tragico.

creazione || Maria Federica Maestri | Francesco Pititto
traduzione | drammaturgia | imagoturgia ||
Francesco Pititto
installazione | elementi plastici | regia ||
Maria Federica Maestri
musica || Andrea Azzali
interpreti || Valentina Barbarini_Giuseppe Barigazzi
progetto in residenza al Centro Párraga di Murcia (Spagna)
produzione || Lenz Rifrazioni