PRATICHE DI TEATRO

PdT PRATICHE DI TEATRO

Pratiche di Teatro è un complesso progetto formativo di performing arts. “Matrice irrinunciabile del pensiero pedagogico di Lenz è la ricerca di una nuova funzione linguistica dell’attore nel teatro contemporaneo. Il laboratorio è lo stato in cui si trasfondono sapienze drammatiche, filosofie sceniche e tecniche del vivente, è il luogo in cui natura e ingegno si contendono i confini del prodigio estetico. È il tempo in cui l’umano trapassa sé per compiersi pienamente nel suo destino artistico e poetico. È monumento in costruzione al sensibile umano”. Dal 1994 Pratiche di Teatro ha formato numerosi attori, danzatori, registi, tecnici che oltre ad aver partecipato alla realizzazione delle principali opere di Lenz, hanno intrapreso percorsi significativi nell’ambito della creazione contemporanea.

La Germinazione formativa delle pratiche laboratoriali struttura il rinnovamento dei processi linguistici attraverso la continuità tra l’esperienza artistica e l’apprendimento delle tecniche della lingua teatrale e dei codici del linguaggio performativo contemporaneo. Pdt è un progetto di pratiche laboratoriali pluridisciplinari rivolte a giovani attori, perfomer, artisti visuali, musicisti e a persone con disabilità psichica, intellettiva, sensoriale.

PdT PRATICHE dI TEATRO 2017
Formazione attore |Avanzato
Periodo:  Marzo-Aprile + Settembre-Ottobre
Docenti:
Maria Federica Maestri + Francesco Pititto
Orario: 19.30 – 22.30

Costo: € 400 + 50 di quota d’iscrizione (in due rate)
Avvio: 7 marzo 2017

Il Laboratorio Avanzato è rivolto ad attori con esperienza artistica + performer + danzatori + allievi PdT Base. È strutturato in 14 lezioni + selezione per partecipazione alla creazione Paradiso Festival Verdi 2017. 

Programma fase 1 Marzo-Aprile ⦿ Grammatica corporea, elaborazioni fisiche, tecniche dialogo spazio-corpo, partiture gestuali, respirazione e vocalizzazione, modulazioni vocali, fonìe corporali, architetture di parola.

Programma fase 2 Settembre-Ottobre ⦿ Sintassi corporee e verbali, drammaturgia del movimento, architetture vocali, codificazioni ed elaborazioni performative per l’imagoturgia.

La frequenza delle lezioni è obbligatoria
L’attivazione dei corsi è subordinata al raggiungimento di un numero minimo di iscritti

INFORMAZIONI
Lenz Teatro | formazione@lenzfondazione.it
Via Pasubio 3/3, 43122 Parma
T. 0521 270141
F. 0521 272641
Mob. 335 6096220