C’È VITA SU VENERE

ANTONELLA BERTONI | COMPAGNIA ABBONDANZA/BERTONI
VENERDI’ 12 NOVEMBRE h 19:30 + h 22

C’È VITA SU VENERE | 20’
Première_Creazione per ND’T #25

+ h 22:30 _ dialogo tra Antonella Bertoni e gli spettatori

INGRESSO intero € 8 | ridotto € 6 (Under 30 | Over 60 | Studenti | Carta DOC | Dipendenti AUSL | Parma Card | Associazioni  culturali,  scuole  di  danza  e teatro,  istituti scolastici) 

INFO + PRENOTAZIONI
Lenz Teatro Via Pasubio 3/e Parma T 0521 270141 | M 335 6096220 | info@lenzfondazione.it – natura@lenzfondazione.it 

BIGLIETTI
L’ingresso agli eventi a Lenz Teatro è contingentato e la prenotazione obbligatoria.
I biglietti si ritirano 20 minuti prima dell’orario d’inizio.

Rispondo al richiamo di Maria Federica e Francesco senza “sforzo”.
Il tema è provocante, lontano, eppure presente.
Curiosamente in un tempo in cui esito a compiere il passo di fare dei passi (mostrarmi), ho accettato.

Che “sforzo”.

Forse nella differenza, che vorrei evidenziare, tra anatomia e un senso più soggettivo del fisico femminile, magari mi maschererò. Si dice che l’universo sia opera di un padre; vorrei che qui assomigliasse piuttosto a tutte le madri.

In attesa dei momenti di grazia, già so che il gesto sarà per sua natura “inattuale”, fuori tempo e fuori moda.

Perché..?

Perché ho l’età dell’argento, della quercia e di Venere e dura sarà darla a intendere ad altre piante e metalli, forse di altri pianeti.

Sono qui tutta intera.
Mammifero agée,
lento,
dal fare annodato,
che sa di incastro.
Sola e doppia,
immobile come l’acqua di un torrente che trema, sempre.

C’È VITA SU VENERE | 20’
Première_Creazione per ND’T #25

di e con Antonella Bertoni
accompagnamento Michele Abbondanza
luci Andrea Gentili
elaborazioni sonore Orlando Cainelli
maschera e oggetti di scena Nadezhda Simenova
abito Chiara Defant
organizzazione, strategia e sviluppo Dalia Macii
amministrazione e coordinamento Francesca Leonelli
comunicazione e ufficio stampa Susanna Caldonazzi
foto Tobia Abbondanza