NEWS

S O S T I E N I   L E N Z
PROGETTI ARTISTICI E SOCIALI DI RICERCA + PRODUZIONE + FORMAZIONE 

I progetti di creazione performativa di Lenz sono il risultato di un’approfondita ricerca visiva, filmica, spaziale, drammaturgica e sonora. La Fondazione opera artisticamente con diverse marginalità – ipersensibilità psichica, disabilità intellettiva e sensoriale, adolescenza, età anziana – per tradurle nella lingua dell’arte contemporanea.

È possibile sostenere i nostri progetti in due modi:

{ 5 x 1000 }

Nella tua dichiarazione dei redditi sottoscrivi la destinazione del 5 per mille alla voce “Sostegno delle fondazioni riconosciute che operano nel settore della cultura e dell’arte”.

Indica il codice fiscale di Lenz Fondazione: 02741190348

{ Art Bonus }

L’Art Bonus è un regime fiscale agevolato per chi sostiene la cultura con donazioni in denaro. Si tratta di un credito d’imposta pari al 65% delle erogazioni liberali in denaro fatte alle imprese culturali che fanno parte di questo progetto.

Chiunque può donare e ottenere un credito d’imposta del 65%: aziende e privati cittadini.

Anche Lenz Fondazione rientra nell’Art Bonus.

Questo significa che se sei un’azienda o un privato cittadino e vuoi sostenerci, otterrai il credito d’imposta previsto.

Prima di tutto devi contattarci (0521 270141, info@lenzfondazione.it) per esprimere la tua volontà in riferimento ai progetti autorizzati, che sono pubblicati nel sito istituzionale dell’Art Bonus.

Poi, puoi effettuare il versamento tracciabile (non in contanti), con la ricevuta che riporta la causale “Art Bonus”, che consegnerai al commercialista.

Diventa mecenate di Lenz Fondazione! È un vantaggio per noi e per te.

Lenz è tra i vincitori del bando Cultura per tutti, cultura di tutti
promosso da Parma Capitale Italiana della Cultura
con il sostegno del Comune di Parma e dell’Istituto per i beni artistici, culturali e naturali della Regione Emilia-Romagna  

La premiazione è avvenuta lunedì 18 maggio 2020 in concomitanza con la Giornata Internazionale dei Musei. Titolo-tema dell’edizione 2020: ‘Musei per l’eguaglianza: diversità e inclusione‘.  

Il progetto di Lenz ‘OPERA SULL’OPERA_ogni uomo è un artista. Un’esperienza di engagement digitale’  prevede l’introduzione nella visita al museo di sessioni di touch painting (creazione di una propria opera sull’opera esposta attraverso l’interposizione di uno schermo trasparente che permetta, tramite il tocco ed in modalità interattiva, di disegnare creando un nuovo manufatto artistico digitale), con successiva creazione di un Museo Digitale di Art Brut Opera sull’Opera. 

ABSTRACT L’accessibilità museale è oggi un tema molto dibattuto, che deve tenere conto di differenti aspetti della fruibilità e dell’eterogeneità del pubblico dei musei, con le relative diversità in bisogni e soddisfazione. Gli interventi in direzione di un miglioramento implicano un cambiamento di atteggiamento, con l’acquisizione di un punto di vista che possa andare incontro alle diversità, puntando soprattutto alla trasformazione del ruolo del fruitore del museo da recettore passivo di conoscenze ad attivo creatore delle stesse, tramite iniziative che coniughino salute e benessere con attività museali. A partire da queste premesse, la proposta progettuale di Lenz Fondazione, rivolta a tutti ma finalizzata al riavvicinamento di persone solitamente escluse dalla fruizione museale (disabili intellettivi – psichici – motori, disabili sensoriali, non parlanti italiano, bambini, anziani) vuole introdurre nella visita al museo sessioni di touch painting (creazione di una propria opera sull’opera esposta attraverso l’interposizione di uno schermo trasparente che permetta, tramite il tocco ed in modalità interattiva, di disegnare creando un nuovo manufatto artistico digitale), con successiva creazione di un Museo Digitale di Art Brut “Opera sull’Opera” ed esposizione pubblica annuale. Il percorso si prefigge di riconfigurare il museo come contesto di accoglienza e di co-costruzione di nuove forme di conoscenza, relazioni e pratiche sociali, aperto ed in ascolto della collettività.