NEWS

 

LLD < Lenz Lecturae Dantis
Lenz Fondazione per i 700 anni dalla morte di Dante Alighieri

A partire da due grandi installazioni site-specific realizzate nel 2017 dedicate al Purgatorio e al Paradiso di Dante, Lenz Fondazione proporrà letture, incontri, visioni in streaming e una mostra fotografica.

Queste creazioni site-specific si sono configurate nel disegno di Lenz come un’indagine artistico-sociale ideata e realizzata per verificare la possibilità che una comunità rituale si costituisca di discordanza e rarità, piuttosto che di omologazione: ad affiancare gli storici interpreti delle creazioni di Lenz sono stati chiamati in Purgatorio numerosi attori delle Compagnie dialettali di Parma, mentre in Paradiso. Un Pezzo Sacro sono state coinvolte cinquanta coriste di ogni età e appartenenza, in collaborazione con l’Associazione dei Cori Parmensi.

Programma

domenica 12 e 19 settembre dalle ore 10 alle ore 24 saranno fruibili integralmente e gratuitamente in streaming, dalla home page del sito www.lenzfondazione.it, Purgatorio (12 settembre) e Paradiso. Un Pezzo Sacro (19 settembre);

martedì 14 e 21 settembre alle ore 21 a Lenz Teatro, a Parma, saranno proposte due performance drammaturgico-musicali create e dirette da Maria Federica Maestri e Francesco Pititto, musica Giuseppe Verdi, rielaborazioni sonore Andrea Azzali

– martedì 14 settembre: Lenz Lecturae Dantis #1 con Valentina Barbarini e Fabrizio Croci.

– martedì 21 settembre: Lenz Lecturae Dantis #2 con Sandra Soncini e Debora Tresanini soprano

Le performance saranno seguite da conversazioni con artisti, critici e studiosi di teatro contemporaneo.

Dal 14 al 21 settembre sarà inoltre visitabile a Lenz Teatro, gratuitamente e su prenotazione, la mostra fotografica di Fiorella Iacono Prefigurazioni. Sequenze visive dal Purgatorio e dal Paradiso di Lenz, esito di un lungo lavoro di shooting che la fotografa ha realizzato nel triennio 2016-2018 sulle diverse creazioni site-specific di Lenz negli spazi monumentali della città: Ala Napoleonica dell’ex-carcere di San Francesco, ex-Ospedale Vecchio, Ponte Nord, Teatro Farnese e Galleria nazionale del Complesso monumentale della Pilotta, Lenz Teatro.

Ingresso Lenz Lecturae Dantis: € 8 uno spettacolo, € 12 due spettacoli (14 + 21 settembre).
Streaming e mostra fotografica gratuiti.

Lenz Teatro è in via Pasubio 3/e a Parma.

L’ingresso a Lenz Teatro è consentito solo alle persone munite di Certificazione verde COVID-19 (Green Pass) o in possesso di un titolo alternativo ai sensi del D.L.23 luglio 2021 n.105: attestato di guarigione dall’infezione da Sars-CoV-2 (validità 6 mesi) oppure test molecolare o antigenico rapido con risultato negativo al virus Sars-CoV-2 (validità 48 ore). La mascherina e il distanziamento interpersonale restano obbligatori.

Informazioni e prenotazioni: 0521 270141 | 335 6096220 | info@lenzfondazione.it | www.lenzfondazione.it.

*

SOSTIENI LENZ FONDAZIONE

 

I progetti di creazione performativa di Lenz sono il risultato di un’approfondita ricerca visiva, filmica, spaziale, drammaturgica e sonora. La Fondazione opera artisticamente con diverse marginalità – ipersensibilità psichica, disabilità intellettiva e sensoriale, adolescenza, età anziana – per tradurle nella lingua dell’arte contemporanea.

È possibile sostenere i nostri progetti in due modi:

{ Art Bonus }

L’Art Bonus è un regime fiscale agevolato per chi sostiene la cultura con donazioni in denaro. Si tratta di un credito d’imposta pari al 65% delle erogazioni liberali fatte alle imprese culturali che sono parte di questo progetto.

Chiunque può donare e ottenere un credito d’imposta del 65%: aziende e privati cittadini.

Anche Lenz Fondazione rientra nell’Art Bonus.

Questo significa che se sei un’azienda o un privato cittadino e vuoi sostenerci, otterrai il credito d’imposta previsto.

Prima di tutto devi contattarci (0521 270141, info@lenzfondazione.it) per esprimere la tua volontà in riferimento ai progetti autorizzati, che sono pubblicati nel sito istituzionale dell’Art Bonus.

Poi, puoi effettuare il versamento tracciabile (non in contanti), con la ricevuta che riporta la causale “Art Bonus”, che utilizzerai nella tua prossima dichiarazione dei redditi.

Diventa mecenate di Lenz Fondazione! È un vantaggio per noi e per te.

{ 5 x 1000 }

Nella tua prossima dichiarazione dei redditi sottoscrivi la destinazione del 5 per mille alla voce “Sostegno delle fondazioni riconosciute che operano nel settore della cultura e dell’arte”.

Indica il codice fiscale di Lenz Fondazione: 02741190348